Crea sito

Cerca

image2 image3 image1

Monitoraggio e riepilogo del piano marketing

 

Monitorare i dati consente di migliorare l’applicazione. E’ sufficiente inserire un codice che raccoglie informazioni sull’utente, ovviamente ponendo attenzione a non violare la legge sulla privacy. Bisogna sempre indicare quali informazioni saranno raccolte e in che modo verranno utilizzate. Apple, ad esempio, richiede esplicitamente che l’utente dia il consenso alla raccolta e alla trasmissione dei dati relativi all’App che si sta installando.

Una delle funzioni in moltissime App è quella relativa alla “posizione”. Non tutti daranno il consenso alla raccolta dei dati, ma basterà per avere un’idea di dove nel mondo viene usata la propria applicazione. In base ai risultati si può procedere a fare una pubblicità mirata rispetto alle funzionalità più utilizzate e in quale paese, quindi una pubblicità mirata dal punto di vista geografico.

È possibile quantificare quante volte al giorno viene utilizzata, per quanto tempo (utile a intuire quanto possa durare sul mercato), quante sono le App scaricate e il numero di utenti.

Avere dati di questo tipo permette di avere il “campione” di utenti che in qualche modo giudica l’App sviluppata. Tutto torna utile al miglioramento dell’applicazione.

Un buon piano di marketing consentirà di avere la meglio sui concorrenti già presenti sul mercato e su quelli emergenti.

I 10 motivi principali per cui dovreste sviluppare un piano di marketing per le vostre app:

  1. Identifica il target di mercato.
  2. Permette di allocare i budget per il marketing.
  3. Consente di misurare i progressi.
  4. Definisce un percorso di crescita.
  5. Aiuta a ottenere finanziamenti.
  6. Coordina i lanci delle vostre applicazioni.
  7. Fissa obiettivi di vendita realistici.
  8. Valuta la concorrenza.
  9. Fissa il prezzo e definisce le promozioni.
  10. Definisce una concreta proposta di valore[16].

Un piano di marketing aiuta a focalizzare l’attenzione sugli obiettivi e a evitare un percorso fatto di tentativi. Qualsiasi piano di marketing deve includere al suo interno alcuni componenti quali (vedi tabella[17]):

componenti piano mkg