Crea sito

Cerca

image2 image3 image1

Browser e sistemi operativi per il Mobile

 

I browser tradizionali e quelli per il mobile, seguono gli stessi step, ma in due periodi temporali differenti.

Per quanto concerne il web tradizionale, si è raggiunto l’utilizzo di pochi browser principali, ossia Firefox Mozilla, Internet Explorer, Google Chrome, Opera e Safari. Nel web mobile questo ancora non avviene.

L’immagine seguente mostra i dati relativi ai browser mobile installati di default:

Browser mobili

Fonte: http://en.wikipedia.org/wiki/Mobile_browser

 

L’immagine che segue mostra i browser che possono essere installati a scelta dall’utente:

browser mobili 2

Fonte: http://en.wikipedia.org/wiki/Mobile_browser

 

Android sta guadagnando ampiamente il mercato, può girare su quasi tutti i cellulari. È opensource basato su Linux. Nasce da un’alleanza tra i maggiori costruttori di telefonia (Intel, HTC, ARM, Samsung, Motorola, eBay…) sotto il controllo di Google, padre di Android.

APPLE iOS su iPhone e iPad. Il difetto è che costituito dal sistema chiuso, “proprietario”. È installato solo sui dispositivi Apple.

BlackBerry ha sempre usato, ma sta cambiando, un suo proprietario RI; i difetti sono gli stessi di iOS.

Nokia ha avuto Symbian, ma si sta spostando su Android.

HP PALM di nicchia.

Windows Phone sempre “proprietario”. Sta prendendo piede, ma è comunque sistema chiuso.

*** *** ***

I due grafici[1] sottostanti mostrano l’andamento dell’utilizzo dei Browser Mobile.

 statistiche 2012

Nel 2012 la colonna iOS racchiude tutti i devices della Apple.

statistiche 2011

Come si evince dall’analisi, c’è una crescita continua dell’utilizzo dei browser mobile legato, senza dubbio, all’aumento  del numero di supporti (smartphone e tablet) in uso.